ultimo articolo

Usinese-Giovanissimi 1-1

By: Gianluigi Vargiu
Data dom, 18 gennaio 2015 Commenti Nessun Commento
Sette giorni fa ci si interrogava dove fosse finita l'umiltà e il cuore della JA Sardegna, forse si erano celati momentaneamente dietro il panettone, o forse no, fatto sta che la squadra vista oggi a Usini era ben altra cosa, tosta e cazzuta (per usare un francesismo) cinica e precisa nello sfruttare le poche occasioni concesse dai padroni di casa. Mr Barrocu in settimana ha lavorato parecchio su questo aspetto ed i risultati si sono visti, scesi in campo con Coratza-Piredda-Ganau-Vargiu-Valmaggia-Franca-Carboni-Nurra-Fara-Moro-Fadda, decisi e determinati, cosci del fatto che per uscire indenni da Usini era necessaria una prova di carattere, contro una squadra in salute con buone individualità. Ne viene fuori un 1 tempo non bello, avaro di occasioni con l'Usinese che passa al 25 minuto su azione di calcio d'angolo. Il 2 tempo ripercorre la falsariga del primo con le due squadre che si annullano a vicenda. Simone Auneddu prende il posto di Andrea Fadda, la JA si riversa in avanti alla ricerca del pareggio che arriva al 15 min grazie ad un "generoso" calcio di rigore concesso per una trattenuta di maglia ai danni di Francesco Franca. Dagli 11 metri Giovanni Moro realizza alla destra del portiere 1-1. Sulle ali del l'entusiasmo la JA spinge sull'acceleratore e prova a mettere la freccia…
vai all'articolo

Foto

video